NEWS
  1. DG PLAST HOGS: Roma non perdona
  2. DG PLAST HOGS: Scontro per il vertice
  3. DG PLAST HOGS: ANCORA IMBATTUTI
  4. DG PLAST HOGS: PER ALLUNGARE LA STRISCIA
  5. DG PLAST HOGS: PORCO MONDO CHE PARTITA !

Nel settembre del 1985 la squadra partecipa al primo campionato di serie C, ottenendo a fine stagione la promozione. Video d’epoca Chief Ravenna-Hogs.

 

Come molte società di Football americano dopo l’entusiasmo dei primi anni dovette affrontare momenti di crisi: per un lungo periodo l’attività fu limitata all’Arena Football dove riuscì ad ottenere il titolo italiano nel 1992 e nel 1998.

Nel 1999 il club riprende l’attività nel football a 11 alternandosi tra la prima e la seconda serie. Negli ultimi anni la società ottiene le maggiori soddisfazioni della propria storia. Nel 2006 e 2007 vince il Silverbowl (finale delle squadre di A2).

Dopo la nascita della IFL nel 2008, gli Hogs rimangono per un anno nella NFL Italia vincendo a sorpresa il XXVIII Superbowl italiano. Nel 2009 aderiscono alla FIDAF, partecipando alla IFL e prevalgono nella prima edizione della EFAF Challenge Cup nella finale giocata a Scandiano contro i Gyor Sharks.

Nel 2010 gli Hogs partecipano per la seconda volta al massimo campionato IFL giungendo in semifinale.

Seguono altri tre anni di IFL con il massimo risultato raggiunto nel 2013 con la WildCard giocata a Milano contro i Seamen, che approderanno poi al Superbowl.

Nel 2014 la società sceglie di attuare una profonda ristrutturazione ed inizia un nuovo ciclo di programmazione dell’attività giovanile mentre la squadra senior partecipa alla LENAF, la II° Divisione, giungendo fino in semifinale, nonostante l’avvio disastroso e numerosi infortuni patiti in corsa.

Il 2015 vedrà il team senior affrontare ancora la II° Divisione, un folto gruppo di ragazzi si prepareranno per i Giochi Internazionali del Tricolore di Agosto ed a Settembre l’Under 19 tornerà sui campi per il campionato di categoria.

Under 21 & Under 18

I Greenhogs sono la formazione giovanile under 21 degli Hogs. Iniziano a giocare nel 1999 subito con buoni risultati, raggiungendo la semifinale del campionato nazionale, ma è nel 2001 che i Greenhogs grazie ad una perfect season si qualificano allo Youngbowl, dove però si scontrano contro i Lions perdendo 40-22.

Nel 2002 ancora perfect season e ancora Youngbowl. Però subiscono la stessa sorte dell’anno precedente, con il Lions campione d’Italia. Nel marzo 2002 si gioca alla Canalina di Reggio Emilia il match di qualificazione agli europei juniores tra Italia e Olanda con in campo diversi reggiani. Di fronte ad oltre 500 spettatori, gli olandesi superano gli azzurrini di misura.

Arriva la stagione 2003 e dopo un’altra stagione perfetta, arriva la sconfitta in semifinale a Roma sul campo dei Barbari che conquistano l’accesso allo Youngbowl dove saranno sconfitti dai Lions Bergamo.

Nel 2004 ancora perfect season e i Greenhogs arrivano allo Youngbowl. Contro i Barbari Roma Nord i Greenhogs vanno sotto, ma rimontano dal 14-28 al 30-28 diventando Campioni d’Italia. Dopo lo Youngbowl, nella stessa cornice dello stadio Europa di Bolzano, va in scena il primo Youthbowl, finale del nascente campionato nazionale under 17. I Redhogs escono sconfitti 38-6 dai Blacks. Le stagioni 2005 e 2006 sono ancora perfect season, e i Greenhogs arrivano ai playoff da favoriti. Vittorie nelle prime partite ad eliminazione diretta poi sconfitti in semifinale, da favoriti, in casa, dagli Skorpions Varese (2005) e dai Warriors Bologna (2006).

Il 2007 vede ancora i Greenhogs in forma smagliante e dopo una stagione perfetta arrivano i playoff e, senza grandi difficoltà, lo Youngbowl. Di fronte i temuti Warriors Bologna allo stadio di San Vittore Olona, la temperatura veramente gelida. Dopo un primo tempo equilibrato, nella seconda frazione i Greenhogs dilagano vincendo 42-8 e diventando nuovamente Campioni d’Italia.

L’anno successivo nella finale under 21, stavolta giocata a Scandiano (RE), i Warriors si impongono 7-6. Sempre nella stagione 2008 i più piccoli Redhogs (under 17) esordiscono con un buon campionato ma con un record di 2 vinte e 2 perse non riescono ad accedere ai playoff.

Il 2009 vede il passaggio degli Hogs dalla federazione FIF alla FIDAF e nell’inverno 2009 disputano il Campionato College (under 21) dove i Greenhogs giungono alla finale ed il Campionato High School (under 18).

Nel 2010 entrambe le formazioni giovanili giungono alla semifinali concludendo la stagione con una sola sconfitta.

Il 2011 consacra la riconosciuta leadership a livello nazionale del settore giovanile degli Hogs che conquistano con l’Under 18 i quarti di finale e con l’Under 21 il 3º titolo Italiano in sette anni con una spettacolare vittoria nei secondi finali per 42-40 con i fortissimi Marines Lazio nella spettacolare cornice del “Vigorelli” a Milano.

La ristrutturazione dei campionati giovanili della FIDAF cambia le categorie portando l’Under 19 College e l’Under 16 High School e gli Hogs nel primo anno portano entrambe le squadre al torneo per poi restare con la sola Under 19 negli anni a seguire. In entrambe le occasioni il massimo risultato è l’approdo alle Wildcard.

1992
ball
Campioni Arena Football League
1998
ball
Campioni Arena Football League
2004
ball
finale Under 21 vinta 30-28 contro i Barbari Roma Nord
2006
ball
Finale SilverBowl vinta 40-12 contro gli Skorpions Varese
2007
ball
Finale Under 21 vinta 42-8 contro Warriors Bologna
2007
ball
Finale SilverBowl vinta 40-13 contro i Guelfi Firenze
2008
ball
Finale Superbowl italiano vinta 28-14 contro i Warriors Bologna
2009
ball
Campioni Challenge Cup
2011
ball
Finale Under 21 vinta 42-40 contro i Marines Lazio